Quello di cui ho paura non e' la morte, ma la solitudine.(August Strindberg)”
  

Il convento del bambù

In un lontano paese, dove la gente si nutriva di germogli di bambù, c’era un canneto di queste piante che, ogni anno, durante la notte che precede il Nuovo Anno, diventava per un’ora d’oro puro. Nessuno doveva tagliare i fusti d’oro, altrimenti, per cinque chilometri tutt’intorno, non sarebbe più nato dalla terra neppure un solo … Leggi tuttoIl convento del bambù