L'ozio e' il padre di tutti i vizi, ma il vizio e' il padre di tutte le arti.(Paul Morand)”
  

Il Grillo Parlante rappresenta la saggezza delle persone di buon senso, ma anche la stessa coscienza di ognuno di noi: Nel libro di Collodi, sin dalle prime due apparizioni, quando il burattino Pinocchio è ancora ingenuo e poco assennato, il Grillo viene messo violentemente a tacere, a rappresentare la cattiva considerazione che le persone hanno delle persone sagge, ma anche della propria voce interiore che li porta a riflettere sui comportamenti sbagliati.
Nelle successive due apparizioni i consigli del Grillo hanno più successo perché la sua storia va di pari passo a quella di Pinocchio, che si sta lentamente trasformando in un bravo ragazzo: nel primo caso lo pungono nel vivo, mettendolo di fronte alle sue cattiverie; nel secondo caso invece segna il primo vero passo verso l’accettazione degli altrui consigli e della propria bontà.

 

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Shadow
Slider